VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 2

STRUMENTI 2. Le caratteristiche del romanzo d avventura suspense e conseguente coinvolgimento del lettore verbo che crea suspense sentimento di paura qualità positive dell eroe: coraggio, altruismo e generosità 68 Intento a staccare delicatamente il suo cristallo di ghiaccio, il ragazzo ebbe un sobbalzo: Iakù, spaventata, tremava di paura, ma Griska non aveva visto la sagoma nera che s era levata in mezzo al canneto. Dove vuoi andare? gridò vedendo che la fanciulla stava per fuggire. Attenta! Ecco: sei soddisfatta? Una bella lastra di ghiaccio rotta per colpa tua. Bisogna ricominciare. Guarda, Griska! disse Iakù con il cuore in gola: Guarda là. Ci ha visti e viene. Ci viene addosso. La belva non aveva ancora visto i ragazzi, ma li aveva fiutati. Era un orso enorme, ora tendeva il muso e annusava l aria. Zitta, Iakù mormorò Griska. E soprattutto non muoverti. Ci ucciderà! Non muoverti. Vado io, a parlargli. Iakù s era rannicchiata in mezzo ai giunchi col viso nella neve. L orso si avvicinava dondolandosi e spezzando le canne; poi si alzò battendosi il petto con le grosse braccia pelose; i piccoli occhi selvaggi brillavano come palle rosse, il muso gli si torceva in una smorfia terribile. Tutt a un tratto, inchiodato al suolo dalla sorpresa, l orso si fermò. Spalancò e chiuse le fauci facendo battere le mascelle irte di zanne: sembrava che masticasse i suoi brontolii. Ma non si mosse. Guardava curiosamente, inclinando la testa da una parte, quel pezzetto d uomo che gli stava davanti, fieramente eretto. Griska, accanto all orso che avrebbe potuto lanciarglisi addosso e stritolarlo, non ebbe un attimo di smarrimento. Con la testa alta, guardava la bestia dritto negli occhi. Ebbene, Miska disse il ragazzo con voce squillante. Sei venuto qui con l intenzione di farci del male? Och och brontolò l orso. Mi capisci, vero? Ah! Guardi là fra le canne? Iakù, una mia amica. Ha paura: è una bambina. L orso distese lentamente il grosso braccio peloso e quasi con timore sfiorò con la punta degli unghioni il berretto di lontra di Griska. Poi, immobile di nuovo, fiutò rumorosamente. Così annusami per bene. Più vicino. Vieni più vicino. Ah! Sei tu che hai paura, adesso! emozioni imprevisto descrizione dell antagonista coraggio del protagonista 2 Il romanzo d avventura 5395A_1 2 3_Generi.indd 68 15/02/18 10:04
VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 2