VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 2

1 La biografia e l autobiografia anziché a quella estiva. Per finire il programma di latino e di greco, materie per noi del tutto nuove, decidemmo di passare l estate nel paese di montagna dove Lobetti-Bodoni villeggiava. Mi alzavo la mattina alle quattro. Eugenia, che dormiva con me, si buttava giù dal letto sbuffando e, più addormentata che sveglia, ripeteva sospirando la lezione che il professore ci 125 aveva insegnato il giorno prima. Ci presentammo agli esami in ottobre con i ripetenti e gli altri privatisti, io preoccupatissima, Eugenia allegra e spiritosa come sempre. [ ] Gli altri esami andarono bene a eccezione di quello di geografia. Non avevo saputo dire come e perché si formava la Corrente del Golfo nell Atlantico. Mentre tacevo, vedevo la professoressa scrivere il suo commento: 130 «La candidata dà prova di non sapere nemmeno che cosa sia la Corrente del Golfo . Questa grave lacuna fu il mio incubo per giorni e giorni nell attesa, ogni ora più ansiosa, dell esito degli esami. Non dimenticherò mai la telefonata, con voce rotta dall emozione, di Lobetti-Bodoni che aspettava con trepidazione quasi pari alla mia il verdetto. 135 Non credo di aver mai più provato la gioia che sentii quando mi annunziò esultante, prima che i risultati fossero affissi: Signorina Rirì, promossa! Ero la prima in classifica malgrado la scena muta sulle correnti, e questo mi riempì di orgoglio. In fondo dovevo essere grata a mio padre di aver ritardato di tanti anni il 140 mio ingresso all università. Se, come era mio desiderio, avessi fatto gli studi classici dopo le scuole medie, mi sarei certamente iscritta a filosofia. La scelta della professione medica maturata in quegli anni era infatti più consona al mio temperamento e alle mie attitudini. Nell autunno del 1930 entrai per la prima volta nel lugubre e solenne anfiteatro dell Istituto ana145 tomico della Facoltà di Medicina a Torino. Le ragazze del primo e secondo anno ai miei tempi erano sette. 120 (Tratto da: R. Levi-Montalcini, Elogio dell imperfezione, Baldini Castoldi Dalai editore) COMPRENDERE 1. Perché delle tre sorelle Rita era quella che si trovava in maggiore difficoltà? 2. Quali argomenti l avevano convinta di non essere tagliata per fare la mamma e la moglie? 3. Quale difficoltà deve affrontare Rita per accedere all università? 42 5395A_1 2 3_Generi.indd 42 15/02/18 10:04
VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 2