VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 2

i generi 8. Paul Valéry: scrittore, poeta e filosofo francese (1871-1945). forse si attarda ancora sulle labbra. Gli occhi possono essere ancora spalancati, ma così cupi e senza luce come quelli di un cieco. Si potrebbe fare un gran chiasso oppure far regnare un silenzio ancor più 70 fastidioso: egli non vi vedrebbe né sentirebbe. Forse resterà assente a lungo o forse la porta si aprirà subito. I suoi ritorni sono così bruschi come le sue partenze. Ma non ci si sbarazzerà più dell impressione che la sua presenza in mezzo a noi sia soltanto un prestito . Quando Paul Valéry8 lo interrogò sui suoi metodi di lavoro, chie75 dendogli se era solito prendere appunti su un quaderno oppure su apposite schedine ogni volta che gli veniva «un idea , Albert Einstein rivolse al suo illustre interlocutore un sorriso bonario e gli rispose con la sua solita punta d ironia: «Non ho bisogno di niente. Le idee, sapete, sono molto rare . (Tratto da: I protagonisti della storia universale, Enciclopedia biografica, Compagnia Edizioni Internazionali) LIBRI PER TE LIBER, Le storie degli altri, Idest Le biografie raccontate ai ragazzi Ti piace leggere biografie, conoscere le vite degli altri? Segui le indicazioni di questo catalogo e, a seconda dei tuoi gusti, scegli la biografia che più ti incuriosisce. Puoi trovarla facilmente in biblioteca! COMPRENDERE 1. Chi è stato Albert Einstein? 2. Di che nazionalità era? 3. Perché la famiglia Einstein cambiò più volte residenza? 4. Qual è il motivo principale per cui Albert non imparava molto a scuola? Il fatto che non tollerasse la disciplina. Il suo rifiuto di studiare a memoria. La sua scarsa capacità di apprendimento. 5. In quale (unica) materia non venne bocciato all esame di ammissione al Politecnico di Zurigo? ............................................................. 6. Qual è la prodigiosa capacità di Albert Einstein, descritta anche dalla sua amica biografa Antonina Vallentin? 19 5395A_1 2 3_Generi.indd 19 15/02/18 10:03
VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 2