VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 2

dalla lettura al cinemaLA TIGRE E LA NEVERegia di ROBERTO BENIGNIItalia 2005, commedia, 118 minuti PERCHÉ QUESTO FILMIn questo film Benigni ha saputo conciliare una commovente storia d’amore con la drammaticità della guerra, la comicità con il romanticismo. Lo spettatore è portato a riflettere su come la capacità di sorridere e di sognare aiuti a superare ostacoli che sembrano insormontabili.IL FILM IN BREVEAttilio De Giovanni è un docente universitario che nutre una grande passione per la poesia. Secondo lui, infatti, la poesia ha una grande utilità per gli uomini, perché può diventare uno stile di vita ed è l’unico strumento che consente di comunicare emozioni e sentimenti.Attilio, inoltre, è perdutamente innamorato di Vittoria, la sogna tutte le notti e i suoi pensieri sono costantemente rivolti a lei. Ma Vittoria lo respinge e afferma che ricambierà il suo amore solo se vedrà a Roma la neve cadere su una tigre. Improvvisamente la vita di entrambi viene sconvolta…I PERSONAGGIATTILIO è un insegnante di poesia ed è egli stesso un poeta. Affronta la vita come se fosse una poesia, con grande intensità dei sentimenti.VITTORIA ha l’incarico di scrivere la biografia dello scrittore Fuad. Spesso emerge il suo atteggiamento di distacco nei confronti di Attilio, forse la sua rabbia non le consente di abbandonarsi ai suoi sentimenti.FUAD è un poeta iracheno, emigrato in Francia da molti anni. Torna in Iraq all’inizio della guerra per ritrovare le sue radici. È un uomo che sembra nascondere un mistero.COME GUARDARE IL FILMLeggi le domande prima della visione, tienile presenti durante il film e dopo rispondi.1. Il film inizia con la scena di un matrimonio. Ci sono dei particolari che ti fanno capire che si tratta di un sogno?2. Perché Attilio è diventato un poeta?3. In che modo Attilio riesce a intraprendere il viaggio per Baghdad?4. A Baghdad durante la guerra mancano attrezzature e medicine per la cura dei malati e dei feriti. Che cosa deve fare Attilio per recuperare le medicine necessarie per Vittoria? Da chi viene aiutato?5. Quale punto del film ti ha commosso di più? Quale parte hai trovato più divertente?
dalla lettura al cinemaLA TIGRE E LA NEVERegia di ROBERTO BENIGNIItalia 2005, commedia, 118 minuti PERCHÉ QUESTO FILMIn questo film Benigni ha saputo conciliare una commovente storia d’amore con la drammaticità della guerra, la comicità con il romanticismo. Lo spettatore è portato a riflettere su come la capacità di sorridere e di sognare aiuti a superare ostacoli che sembrano insormontabili.IL FILM IN BREVEAttilio De Giovanni è un docente universitario che nutre una grande passione per la poesia. Secondo lui, infatti, la poesia ha una grande utilità per gli uomini, perché può diventare uno stile di vita ed è l’unico strumento che consente di comunicare emozioni e sentimenti.Attilio, inoltre, è perdutamente innamorato di Vittoria, la sogna tutte le notti e i suoi pensieri sono costantemente rivolti a lei. Ma Vittoria lo respinge e afferma che ricambierà il suo amore solo se vedrà a Roma la neve cadere su una tigre. Improvvisamente la vita di entrambi viene sconvolta…I PERSONAGGIATTILIO è un insegnante di poesia ed è egli stesso un poeta. Affronta la vita come se fosse una poesia, con grande intensità dei sentimenti.VITTORIA ha l’incarico di scrivere la biografia dello scrittore Fuad. Spesso emerge il suo atteggiamento di distacco nei confronti di Attilio, forse la sua rabbia non le consente di abbandonarsi ai suoi sentimenti.FUAD è un poeta iracheno, emigrato in Francia da molti anni. Torna in Iraq all’inizio della guerra per ritrovare le sue radici. È un uomo che sembra nascondere un mistero.COME GUARDARE IL FILMLeggi le domande prima della visione, tienile presenti durante il film e dopo rispondi.1. Il film inizia con la scena di un matrimonio. Ci sono dei particolari che ti fanno capire che si tratta di un sogno?2. Perché Attilio è diventato un poeta?3. In che modo Attilio riesce a intraprendere il viaggio per Baghdad?4. A Baghdad durante la guerra mancano attrezzature e medicine per la cura dei malati e dei feriti. Che cosa deve fare Attilio per recuperare le medicine necessarie per Vittoria? Da chi viene aiutato?5. Quale punto del film ti ha commosso di più? Quale parte hai trovato più divertente?