PARLATO

Parlato PARLARE bene è utile ed efficace Strategie per parlare con disinvoltura Il parlare è un abilità che si acquisisce naturalmente nell ambito della famiglia fin dal primo anno di vita, dai genitori e dalle persone vicine: si imparano il dialetto, la lingua nazionale e anche le inflessioni della regione in cui si vive. Per poter capire ed esprimersi, però, è necessario conoscere le regole che rendono completa e ricca una lingua ed è importante impadronirsi dei modi corretti di comunicare. Perciò è opportuno fermarsi a riflettere su questa abilità e svilupparla, per diventare parlatori abili e disinvolti. Si può migliorare la propria abilità nel parlare? Parlare e ascoltare sono facoltà strettamente connesse che ti mettono in comunicazione con gli altri, e se tu saprai capire ed esprimerti potrai entrare in un immenso mondo di emozioni e di conoscenze! Il linguaggio quotidiano e il linguaggio formale La conversazione è una forma di parlato spontanea, caratterizzata dallo scambio di ruoli tra i partecipanti, che in alcuni momenti parlano e in altri ascoltano. Di solito la conversazione non è pianificata, si parla per scambiarsi opinioni, per chiedere informazioni, per comunicare anche brevi messaggi. Il linguaggio che si usa nel conversare non è sempre lo stesso, perché vi sono modalità differenti di parlare che dipendono dalla situazione in cui ci si trova. Lo stesso pensiero può infatti essere espresso con parole diverse: la scelta di certi termini piuttosto che altri, per esempio, dipende dalle circostanze in cui ci si trova. Osserva, nei due testi della pagina seguente, le profonde differenze che passano tra le battute di un dialogo, che è un testo parlato, e un altro che è stato progettato e realizzato come testo scritto, e dell orale ha solo qualche elemento stilistico. 84 Primi giorni.indd 84 Allenare le competenze linguistiche 26/01/18 16:55
PARLATO