VOLTIAMO PAGINA PRIMI GIORNI

La lettura a voce alta Lettura allenare le competenze linguistiche La buona lettura a voce alta deve essere: corretta, perché ogni parola va pronunciata correttamente; espressiva, per coinvolgere chi ascolta e suscitare il suo interesse, facilitando la comprensione. Rispettare le pause Perché ciò si realizzi, è importante seguire alcune indicazioni. Innanzitutto, è necessario leggere lentamente, rispettando le pause, che sono date dai segni di punteggiatura. Sperimenta tu stesso la differenza: il brano che segue è stato scritto senza segni di punteggiatura Leggilo d un fiato! Chi è entrato nella camera di Anton? Anton odiava il corridoio con la sua lampadina eternamente fulminata e mai sostituita odiava i cappotti penzolanti dall attaccapanni simili a cadaveri galleggianti e quella sera gli faceva paura anche la lepre impagliata che la mamma teneva nello studio aveva raggiunto la cucina finalmente prese la bottiglia dal frigorifero e tagliò una grossa fetta di formaggio tese l orecchio per controllare se per caso nel frattempo non fosse cominciato il giallo una voce di donna diceva qualcosa probabilmente stava annunciando l inizio del film Anton si mise la bottiglia sotto il braccio e partì al galoppo ma non andò lontano già dal corridoio si rese conto che c era qualcosa di strano si fermò e si mise in ascolto all improvviso capì la voce non si sentiva più poteva significare soltanto una cosa qualcuno era entrato di soppiatto in camera sua e aveva spento il televisore stato facile seguire il discorso? Probabilmente no. I segni di interpunzione, infatti, non solo danno ritmo alla lettura di un testo, ma ci aiutano anche a comprenderlo. Ricorda: , la virgola indica una pausa molto breve, in certi casi impercettibile; ; il punto e virgola suggerisce una pausa media; . il punto fermo indica una pausa forte; . il punto a capo indica una pausa lunga; : i due punti indicano una pausa media, che serve a introdurre un elenco, una spiegazione o una conseguenza di quanto detto prima; ? ! il punto interrogativo indica una pausa forte ed esprime richiesta, dubbio, meraviglia il punto esclamativo indica una pausa forte ed esprime gioia, sorpresa, dolore e così via; i puntini di sospensione segnalano una pausa lunga, perché indicano un attesa. Lettura Primi giorni.indd 65 65 26/01/18 16:55
VOLTIAMO PAGINA PRIMI GIORNI