VOLTIAMO PAGINA COMPETENZE LINGUISTICHE E TRASVERSALI 1

PROVE DI LETTURA su modello INVALSI PROVA 2 cognome e nome classe data Competenza linguistica: LETTURA (TESTO NARRATIVO) Traguardi per lo sviluppo delle competenze L allievo legge e comprende testi narrativi, ne individua il senso globale e le informazioni principali, utilizzando strategie di lettura adeguate agli scopi. Legge testi facenti parte della letteratura per l infanzia, in lettura silenziosa e autonoma, e formula su di essi giudizi personali. L «INTERMINABILE RUDY AUDIO Obiettivi di apprendimento Comprendere il significato del testo e saperlo collegare alla propria realtà. Impiegare tecniche di lettura silenziosa. Usare, nella lettura, opportune strategie per analizzare il contenuto; porsi domande all inizio e durante la lettura del testo; cogliere indizi utili a risolvere i nodi della comprensione. Individuare l accezione specifica di una parola in un testo. Joseph, un bambino ebreo, si ritrova in un collegio-orfanotrofio dove padre Pons ospita i piccoli ebrei per sottrarli al rischio della deportazione nei campi di sterminio tedeschi. Qui conosce Rudy 5 10 15 Al dormitorio fui estasiato di fare la conoscenza del mio armadio non avevo mai avuto un armadio mio e guardandone i ripiani vuoti immaginai i numerosi tesori che vi avrei riposto, senza ben realizzare che per il momento avevo da metterci due biglietti del tram usati e nient altro. Ora ti presenterò il tuo padrino. Ogni interno1 di Villa Gialla2 è sotto la tutela di un ragazzo più grande. Rudy! Padre Pons chiamò «Rudy più volte senza successo. I bidelli ne ripeterono il nome come un eco. Poi gli alunni. Finalmente, dopo un lasso3 di tempo che mi parve insopportabile e che mise sottosopra tutta la scuola, il suddetto Rudy arrivò. Promettendomi un «grande come padrino, padre Pons non aveva mentito: Rudy era interminabile. Era talmente alto che sembrava sospeso a un filo, teso dietro le sue spalle spioventi4, mentre braccia e gambe gli pendevano nel vuoto, senza forza, disarticolate, e la testa ciondolava in avanti, pesante, carica di capelli troppo bruni, troppo ispidi, troppo dritti, stupiti di essere là. Veniva avanti lentamente, come per scusare il suo gigantismo, come un dinosauro indolente che dica: «Non abbiate paura, sono buono, mangio solo erba . Mi voleva, padre? domandò con voce profonda ma sorda. Rudy, ecco Joseph, il tuo figlioccio. Ah no, padre, non è affatto una buona idea. 1. interno: ragazzo che alloggia presso il collegio-orfanotrofio. 2. Villa Gialla: è il nome del collegio-orfanotrofio di padre Pons. 3. lasso: periodo. 4. spioventi: che ricadono all ingiù. 40 Prove di lettura 1_Competenze_001_062.indd 40 26/01/18 16:59
VOLTIAMO PAGINA COMPETENZE LINGUISTICHE E TRASVERSALI 1