VOLTIAMO PAGINA MITO EPICA TEATRO

Il mito USA IL DIZIONARIO Quale di questi è un contrario di esuberante ? stanco timido debole pauroso e al centro del villaggio ho visto qualcosa di rosso e splendente che si 40 agitava di continuo, ma sempre sullo stesso punto e l aria al di sopra era piena di fumo azzurrastro. Ci siamo! esclamò Coyote trionfante, e svelò il suo piano. Quando saremo al villaggio, persuaderò gli abitanti a mettersi a danzare. Durante la danza, farò due salti. Al primo salto, dovete isolarvi 45 dai danzatori, e al secondo dovete mettervi a volare a tutta velocità nella direzione dalla quale siamo venuti. E senza perdere un istante, altrimenti tutto sarà perduto. Si rimisero rapidamente in marcia, e alla fine raggiunsero il monte di cui aveva parlato l uccello mosca. 50 In cima al monte, trovarono una banda di guerrieri in attesa, l aria corrucciata e aggressiva, le armi in pugno. Venne avanti il loro capo, con un acconciatura di penne azzurre e gialle, i calzoni e i mocassini di pelle di daino nera, la casacca di un rosso acceso. Si può sapere che cosa ha indotto voi stranieri a venire alla mon55 tagna del fuoco? chiese con voce aspra. E venite in pace o per derubarci? Con tono umile Coyote rispose: Non abbiamo cattive intenzioni. E del resto soggiunse indicando i suoi compagni come potremmo fare del male noi povere 60 bestie? Passavamo di qua e abbiamo pensato di venirvi a far visita perché ci hanno detto che voialtri danzate proprio bene, e forse avremmo potuto ammirarvi. Il capo sorrise e disse che avrebbero organizzato in loro onore una cerimonia danzante attorno al fuoco. La danza cominciò e continuò per tutta la notte. Coyote fu il più 65 esuberante e instancabile dei partecipanti. All alba, d un tratto, senza preavviso, Coyote compì un altissimo balzo e s avvide che, in obbedienza alle istruzioni che aveva loro impartito, gli uccelli si erano allontanati dal cerchio dei danzatori, e se ne stavano, raccolti tutti 70 assieme, un po in disparte, in attesa della prossima mossa della loro guida. La luce del giorno aumentava e contemporaneamente le stelle impallidivano. Coyote si avvicinava sempre di più al fuoco, danzando, quindi fece un altro grande balzo in alto; e nello stesso momento, con 75 rapido gesto, si strappò dal capo la parrucca e la gettò tra i tizzoni. I pezzi di canna presero immediatamente fuoco. Non appena fu certo che le canne erano bene accese, afferrò con i denti quel che restava della parrucca e tagliò la corda, con tutta la velocità delle sue zampe, lanciandosi giù per la montagna in direzione 80 della vallata sottostante. 39 5394B_MET Mi_Ep.indd 39 26/01/18 13:08
VOLTIAMO PAGINA MITO EPICA TEATRO