VOLTIAMO PAGINA MITO EPICA TEATRO

VERIFICA FORMATIVA COMPRENSIONE 1. Nella prima parte del testo (righe 1-20), Euclione si rivolge A. a Liconide B. al pubblico C. a se stesso D. al ladro della pentola ....... 1 2. L espressione (Agli spettatori), alle righe 5-6, è A. una battuta B. una didascalia C. un monologo D. un copione ....... 1 3. Quando Euclione dice «Prendilo! Prendilo! (riga 2) si riferisce A. a Liconide B. a Megadoro C. al ladro della pentola D. all oro che c è nella pentola ....... 1 4. Quando Euclione dice «ho perso quel grande tesoro che avevo custodito con tanta cura (righe 18-19) si riferisce A. alla pentola piena d oro 1 ....... B. alla figlia Fedria 5. Liconide dice «La cosa è stata scoperta (righe 22-23) perché A. è lui il ladro della pentola B. Euclione ha scoperto che Fedria ha avuto un bambino C. crede che Euclione stia parlando di Fedria, invece sta parlando della pentola D. crede che Euclione stia parlando della pentola, invece sta parlando 1 ....... di Fedria 6. Come si giustifica Liconide? A. Era innamorato B. Era ubriaco C. Era innamorato e ubriaco D. Non sapeva che Fedria è la figlia di Euclione 342 ....... 1 3 Il teatro 5394B_MET Teatro.indd 342 21/02/18 10:00
VOLTIAMO PAGINA MITO EPICA TEATRO