5. IL TEATRO LATINO

5. IL TEATRO LATINO Le origini e i diversi tipi di commedia STRUMENTI PER CONOSCERE IL TEATRO La prima rappresentazione teatrale in lingua latina risale al 240 a.C. Da quel momento la cultura romana si arricchì di moltissime opere e rappresentazioni. Gli spettacoli teatrali erano organizzati dallo Stato, come in Grecia. Tutti i principali generi teatrali romani sono di derivazione greca. Il principale genere comico era la palliata, così chiamata perché gli attori indossavano un abito greco, il pallium. Il principale genere tragico era la coturnata (i coturni erano i calzari che indossavano gli attori). Attori romani (affresco). Sia le palliate sia le coturnate sono ambientate in Grecia e derivano da modelli greci. In seguito nacquero altri tipi di spettacoli teatrali, come la togata, una commedia di ambiente romano, e la praetexta, tragedia il cui nome deriva da un abito indossato dai magistrati romani. In queste opere, i fatti della storia di Roma si sostituirono ai miti della tragedia greca. Anche in ambito romano gli spettacoli si tenevano in occasione di feste religiose o laiche, come i ludi romani in onore di Giove. Le Muse presentano le maschere teatrali (rilievo del III secolo d.C.). Le maschere e i costumi Gli attori recitavano indossando maschere fisse: ogni maschera corrispondeva a un personaggio, come il vecchio, il giovane innamorato, l anziana signora, lo schiavo, il soldato, ecc. L uso delle maschere permetteva a un attore di recitare più parti, cambiando maschera e costume. Pertanto bastavano quattro o cinque attori per mettere in scena una commedia con molti personaggi. Maschera teatrale (affresco di Pompei, I secolo d.C.). 3 Il teatro 5394B_MET Teatro.indd 321 321 21/02/18 09:59
5. IL TEATRO LATINO