VOLTIAMO PAGINA MITO EPICA TEATRO

gli eroi in guerra: l iliade 3. In che modo Agamennone dimostra la propria autorità nei confronti di Achille? 4. Che cosa rinfaccia Achille ad Agamennone? 5. Quale consiglio dà Teti al figlio? IL LINGUAGGIO EPICO 6. Quali epìteti vengono riferiti ad Agamennone? Quali a Ettore? 7. Nei versi ci sono dei patronimici? Sottolineali. 8. Achille insulta Agamennone dicendogli: «occhi di cane (v. 225). Questa è una metafora, una specie di paragone più breve e immediato, per cui il poeta, invece di dire che gli occhi di Agamennone sono minacciosi come quelli di un cane, dice direttamente, eliminando la parola «come , che Agamennone ha occhi di cane. Individua e prova ora a spiegare anche l altra metafora usata da Achille per insultare Agamennone. 9. L espressione «questo scettro [ ] ha lasciato il tronco sui monti è un esempio di personificazione, che si ha quando si attribuiscono a una cosa qualità e azioni proprie di un essere vivente. Ritrovala sul testo e spiegala. 10. Attraverso le parole di Achille il poeta anticipa il futuro svolgersi della vicenda. Rintraccia i versi nel testo e sottolineali. ESPRIMERE E VALUTARE 11. S crivere Anche tu, come Achille, ritieni di aver subito qualche volta delle ingiustizie? Ricordi come reagivi da piccolo? Come reagisci ora? Con rabbia, capricci, rassegnazione, vendetta, odio, accettazione ? Con quali parole, quali gesti e quali azioni esprimi il drago che c è in te ? Racconta e descrivi. PER IL PIACERE DI LEGGERE Leggi un altro episodio dell Iliade. Protagonista è Patroclo, fedele amico e consigliere di Achille. Patroclo convince l amico ad affidargli le sue armi e l esercito. Patroclo e le armi di Achille 118 5394B_MET Mi_Ep.indd 118 26/01/18 13:12
VOLTIAMO PAGINA MITO EPICA TEATRO