VOLTIAMO PAGINA MITO EPICA TEATRO

Un esempio, per capire meglio. Mito africano I pesci sono i figli del Sole Tempo indeterminato Molto lontano, alle origini del mondo. Informazioni implicite Questa frase ci conferma indirettamente che il popolo che ha inventato il mito viveva in Africa, tra mille difficoltà dovute al clima troppo caldo; era un popolo di cacciatori e probabilmente pescatori, vista la grande importanza data ai pesci, ritenuti figli del Sole. Luoghi generici C è qualche accenno a luoghi reali, ma immersi in un atmosfera fantastica (cielo, capanne, fiume ). Spiegazione fantastica dell origine di un elemento della natura I pesci che popolano le acque della Terra. AUDIO STRUMENTI 2. Le caratteristiche del mito All inizio del mondo il Sole appariva nel cielo circondato dai suoi figli, come ancora oggi la Luna fa di notte. Ma durante il giorno il caldo era così terribile che gli uomini quasi non potevano lasciare le loro capanne né andare in giro per procurarsi il cibo; perciò erano molto insoddisfatti della loro vita. La Luna ci pensò un po su; poi andò a trovare il Sole. I nostri figli ci creano dei problemi disse. Gli uomini si lamentano di loro. Raccogli in un sacco i tuoi figli, io raccoglierò i miei, e buttiamoli nell acqua. Dopo aver così parlato, la Luna raccolse dei ciottoli bianchi e li mise in un sacco, facendo credere al Sole che nel sacco ci fossero i suoi figli. Così il Sole si convinse a raccogliere i suoi figli in un sacco; poi seguì la Luna fino al fiume, dove entrambi gettarono i loro sacchi nell acqua. Ma quando venne la notte, il Sole s accorse che la Luna era circondata da tutti i suoi figli. Furioso gridò: Mi hai ingannato. Domani andrò a riprendermi i miei figli! Ma il giorno dopo, quando il Sole tirò fuori dall acqua uno dei suoi figli, quello morì. E così il secondo, e il terzo. Essi brillavano ancora, ma non potevano più sopportare la vista del padre. Il Sole dunque, temendo di ucciderli tutti, li lasciò nell acqua. Da allora il Sole odia la Luna. Ogni giorno la insegue nel cielo e qualche volta riesce a prenderla. Il protagonista: è il personaggio principale, che qui racconta in 1ª persona. Protagonisti Sono il Sole e la Luna, due divinità personificate. Le stelle e i pianeti sono ritenuti i figli della Luna. Interpretazione complessiva Questo breve mito ci fornisce una doppia spiegazione fantastica, l origine dei pesci e l alternarsi del giorno e della notte, fornendoci anche notizie indirette sulla società che lo ha elaborato. I simboli Il Sole, simbolo della vita. L acqua, simbolo dell origine delle cose. Altra spiegazione fantastica di un fenomeno naturale L alternarsi del giorno e della notte. (Ulli Beier, The Origin of Life and Death, Heinemann) 10 1 Il mito 5394B_MET Mi_Ep.indd 10 26/01/18 13:08
VOLTIAMO PAGINA MITO EPICA TEATRO