VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1

12 Il diritto allo studio LESSICO 1. Cerca le espressioni con cui viene definita la scuola e sottolineale (parte 4). COMPRENDERE 2. Quando e dove è stata scritta la lettera? 3. Chi scrive e a chi si rivolge? 4. Dove si trova Barbiana? 5. Quali espressioni ti fanno capire che la realtà sociale è molto povera? Cercale e sottolineale. 6. Com è organizzata la scuola (r. 36-54)? 7. Qual è la motivazione profonda per la quale i ragazzi frequentano la scuola di Barbiana (r. 81-87)? 8. Che cosa fa scoprire loro don Milani e a che cosa li esorta (r. 88-96)? ESPRIMERE E VALUTARE 9. Scrivere Scrivi una lettera immaginando di rispondere ai ragazzi di Barbiana, seguendo punto per punto la loro. Questo esercizio potrebbe essere svolto anche in gruppo. Ti diamo un aiuto per cominciare. Lettera dei ragazzi della ............................. ai ragazzi di Barbiana (scrivete la vostra classe e il nome della vostra scuola) Luogo e data 1 ............................. (presentazione del luogo dove si trova la scuola) 2 La nostra scuola (breve descrizione) 3-4 Perché veniamo a scuola 5 Tra il dire e il fare c è di mezzo il mare 10. Parlare Nel 1954, quando don Lorenzo Milani giunse a Barbiana, la scuola statale, obbligatoria solo fino alla quinta elementare, non offriva aiuti per chi era in difficoltà: chi aveva problemi di apprendimento veniva bocciato o mandato nelle classi speciali. Don Milani aprì una scuola nuova, a quei tempi giudicata rivoluzionaria, nella quale tutti si aiutavano, e dove l obiettivo finale non era solo essere promossi, ma soprattutto imparare. Infatti, la frase dei ragazzi di Barbiana «dopo pochi mesi ognuno di noi si è affezionato anche al sapere in sé fa intendere che imparare è bello e gratificante al punto che ci si affeziona . Che cosa ne pensi? Parlane con i tuoi compagni. 654 5394A_9-15_Temi.indd 654 26/01/18 12:47
VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1