VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1

2 Lavora sui personaggi LEGGI il testo La nuova compagna In classe deve arrivare una ragazza straniera. La Guidoni, ovvero la prof di lettere, da un mese non parla d altro. Dice che ci dobbiamo preparare ad accoglierla con naturalezza, che dobbiamo essere calorosi, che fin dal primo giorno si dovrà sentire a suo agio, come se fosse una di noi. Io trovo che tante parole guastino la naturalezza. Comunque il mio parere non conta e così sto a sentire e basta. Di lei sappiamo pochissimo o quasi. Si chiama Zora, parla francese e ha dodici anni, compiuti lo scorso gennaio, quindi è più vecchia di me che sono di giugno e anche di Mara e Angelica, che sono le mie migliori amiche, tutte e due segno zodiacale pesci. Mentre lei deve essere capricorno. Finalmente arriva il giorno tanto atteso, con tre giorni di anticipo sulle previsioni. La Guidoni e la preside sono andate all aeroporto di Caselle1 ad aspettarla con l intenzione di portarla direttamente a scuola per farle conoscere la sua nuova classe: insomma, Zora sbarca in Italia, sale su un automobile e arriva da noi. A me pare pazzesco che l accoglienza funzioni così. Con loro c è anche Laura: è sempre lei a rappresentarci nelle occasioni ufficiali, cosa che serve a evitare discussioni e gelosie nella classe. Intanto lei si gode la gita a Caselle e noi stiamo in trepidante attesa di Zora in compagnia della professoressa Ruffo, che nessuno di noi ascolta perché i nostri pensieri corrono alla compagna che arriverà. Alle undici in punto si spalanca la porta della classe e sorpresa!!! 1. Caselle: l aeroporto di Torino. SVILUPPO DELLE COMPETENZE DALLA LETTURA ALLA SCRITTURA (Sofia Gallo, Io e Zora, Giunti) E ora SCRIVI Continua tu il racconto. Immagina che la porta della tua classe si apra ed entri Zora Come te la immagini? Come si presenta? Che cosa dice? Conosce qualche parola di italiano? Che cosa fa? timida e riservata o riesce subito a interagire con la classe? Come si comporta l insegnante? Che cosa dicono e fanno Silvia e gli altri com- pagni di classe? Accettano il suggerimento dell insegnante, di essere accoglienti con la nuova venuta? LIBRI PER TE Sofia Gallo, Io e Zora, Giunti La vicenda è ambientata a Torino. In una classe come tante altre arriva una nuova compagna dalla Tunisia. L efficientissima professoressa Guidoni ha preparato in poco tempo i suoi allievi sulla Tunisia, cosicché possano accogliere nel migliore dei modi la ragazzina berbera, Zora. Tutto sembra andare bene, ma una serie di circostanze e di battute fuori luogo portano Silvia, la protagonista di questa storia, ad assumere atteggiamenti a volte poco simpatici 1 Il testo narrativo 5394A_1_Forme.indd 53 53 26/01/18 12:34

VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1