8. LE POESIE PIÙ STRANE

STRUMENTI PER SCOPRIRE ALTRI TESTI POETICI 8. LE POESIE PI STRANE I poeti non soltanto compongono versi con grande abilità, ma spesso fanno un uso molto giocoso, divertente e singolare delle parole, inventando nuovi e originali testi poetici. Tra questi vi sono i calligrammi e i limerick. I calligrammi I calligrammi sono poesie figurate , poesie in cui le parole formano un disegno. Il termine calligramma è stato inventato all inizio del Novecento da un poeta francese, Guillaume Apollinaire: è una parola ricavata dai termini greci kal s, che significa bello , e gramma, che significa lettera , ma anche segno, disegno . Calligramma significa perciò, letteralmente, segni grafici belli . Le parole di un calligramma, che talvolta compongono dei versi, sono disposte in modo da tracciare il contorno di un viso, di un animale, di un cuore, di un albero, di una serie di onde o della pioggia che cade, a seconda del tema trattato. Ecco due esempi creati da Apollinaire. 508 8 Il testo poetico 5394A_5 6 7 8_Forme.indd 508 26/01/18 13:50
8. LE POESIE PIÙ STRANE