VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1

Temporale AUDIO Le forme dei testi Giusi Quarenghi L autrice Giusi Quarenghi, nata in provincia di Bergamo nel 1951, è autrice di molti libri per bambini e ragazzi. Ha scritto poesie, filastrocche, racconti e romanzi, oltre a sceneggiature televisive e cartoni animati. Tra i suoi maggiori successi Un corpo di donna (uno dei primi romanzi sul tema dell anoressia) e Ragazze per sempre. Nel 2006 ha vinto il premio Andersen italiano. Il testo Tutti tremano e hanno paura del temporale che si avvicina Anche chi apparentemente dovrebbe essere più coraggioso! Temporale nella notte non passare qui vicino non gridare troppo forte non squassare 5 tutto quanto, con i tuoni non giocare, le saette non lanciare. C è la nonna che ha paura, il mio cane si nasconde, mio fratello 10 eccolo qui, vuol dormire nel mio letto. Orso, tirati più in là per favore, non tremare non tremare, almeno tu. (Tratto da: G. Quarenghi, E sulle case il cielo, Topipittori) COMPRENDERE 1. Chi parla? 2. A chi si rivolge? 3. Chi dovrebbe essere coraggioso? E perché? ANALIZZARE 4. In questo testo il temporale viene descritto come se fosse un essere vivente, infatti la poetessa usa la figura retorica della personificazione. Noi ti diamo la prima, individua tu le altre. Temporale / nella notte non passare 5. Il settimo verso presenta una doppia allitterazione (ricordi? è una figura di suono che consiste nella ripetizione di suoni uguali o simili). Quali sono, infatti, i suoni che si ripetono? 6. In questa poesia sono presenti delle rime? Sottolineale e trascrivile. 493 5394A_5 6 7 8_Forme.indd 493 26/01/18 13:50
VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1