VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1

STRUMENTI 4. Avvicinarsi alla poesia Farfalle Farfalle coloratissime danzano rapide nell aria e sui fiori: è un ballo variopinto che affascina e cattura lo sguardo. Leggi con un tono gioioso e un ritmo incalzante. Le farfalle ballano velocemente un ballo rosso nero arancione verde azzurro bianco granata giallo violetto nell aria, nei fiori, nel nulla, sempre volanti, consecutive e remote. (Pablo Neruda, Poesie, Sansoni) Un gatto più un gatto La vita di un gatto può essere davvero complicata, secondo il poeta! Leggi la poesia mettendoti nei panni del proprietario del gatto, un po ansioso. Un gatto più un gatto fa due gatti, un gatto meno un gatto fa un gatto andato via speriamo che torni presto che non si faccia male che per strada stia attento ad attraversare che trovi sui tetti la strada per tornare che torni a casa prima di sera con la sua bella coda dritta come una coda disegnata. (Giovanni Raboni, Un gatto più un gatto, Mondadori) In sala d aspetto Difficile descrivere le sensazioni provate in quei momenti che sembrano eterni, prima di entrare nello studio dell odiato dentista Ci ha provato una poetessa e, secondo noi, ci è davvero riuscita! A volte i poeti possono inventare parole nuove, il cui senso è comunque trasparente, partendo da termini esistenti a cui aggiungono suffissi che aumentano l espressività e colpiscono il lettore. Tu leggi la poesia immaginando di essere nella sala d aspetto del dentista! 470 Quando sono in sala d aspetto dal dentista mi sento barcolloso cruccino gengivistico angoscillo intorvato titubino svolente agitagetto inspinato pippiscione smidolletto crucciolino ansiosistico barcolloso bagnoletto tocca a me! (Sue Cowling, in AA.VV., Tante rime per i bambini, Mondadori) 8 Il testo poetico 5394A_5 6 7 8_Forme.indd 470 26/01/18 13:50
VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1