VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1

Il testo Le filastrocche che seguono sono scritte da autori contemporanei. Per prendere in giro AUDIO 8 Il testo poetico Ma tu non sarai mica come Rita, che invece della gomma si mastica le dita? Ma tu non sarai mica come Carlo, che gioca con l orsetto invece di mangiarlo? 5 Ma tu non sarai mica come Gianni, che mastica il suo ciuccio a diciassette anni? Ma tu non sarai mica come Nico, che ad ogni compleanno si mastica un amico? Ma tu non sarai mica così sciocca 10 che ascolti fino in fondo anche questa filastrocca! Girotondo di tutto il mondo 5 10 15 AUDIO (Tratto da: Roberto Piumini - Bruno Tognolini, Rimelandia. Il giardino delle filastrocche, Mondadori) Filastrocca per tutti i bambini, per gli italiani e per gli abissini, per i russi e per gli inglesi, gli americani e i francesi, per quelli neri come il carbone, per quelli rossi come il mattone, per quelli gialli che stanno in Cina dove è sera se qui è mattina, per quelli che stanno in mezzo ai ghiacci e dormono dentro un sacco di stracci, per quelli che stanno nella foresta dove le scimmie fan sempre festa, per quelli che stanno di qua o di là, in campagna od in città, per i bambini di tutto il mondo che fanno un grande girotondo, con le mani nelle mani, sui paralleli e sui meridiani. (Tratto da: Gianni Rodari, Filastrocche per tutto l anno, Einaudi Ragazzi) 464 5394A_5 6 7 8_Forme.indd 464 26/01/18 13:50
VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1