VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1

Bilbo gli offrì un po del suo tabacco e fece un meraviglioso anello di fumo grigio: Bello! rispose il vecchio. Ma oggi non ho tempo di fare anelli di fumo. Cerco qualcuno per condividere un avventura, ma è molto difficile trovarlo Lo credo bene! disse Bilbo. Siamo gente tranquilla e non vogliamo nessuna avventura qui. Grazie tante, caro signore! Vediamo un po , non credo di conoscere il suo nome Certo che lo sai, Bilbo Baggins: io sono Gandalf, e Gandalf vuol dire me ! Gandalf?! chiese Bilbo stupito. Quello stregone vagabondo che raccontava splendide storie di draghi, giganti e principesse? Quel Gandalf che spinse tanti ragazzi e ragazze a partire in cerca di pazze avventure? Sono contento di vedere che ti ricordi qualcosa di me. Ho pensato di dare a te una bella parte in questa avventura. Scusate, ma non voglio nessuna avventura, grazie! ripeté Bilbo, e aggiunse: L aspetto per il tè venga domani. Arrivederci! Gandalf rideva piano. Con il bastone fece uno strano segno sul portone verde di Bilbo e si allontanò a grandi passi. CONCLUSIONE Il giorno dopo, all ora del tè, Bilbo si era quasi dimenticato di Gandalf, quando sentì un suono fortissimo al campanello Santo cielo, ecco Gandalf! Ma quando aprì la porta (Adatt. da: John R. R. Tolkien, Lo Hobbit o la Riconquista del tesoro, Adelphi. I disegni sono tratti da: Lo Hobbit a fumetti, Bompiani) 4 La narrazione fantasy 5394A_2 3 4_Generi.indd 251 251 26/01/18 12:36
VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1