VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1

MISURA LE TUE COMPETENZE La signorina Dolcemiele la fissò sbalordita, ma quando riprese a parlare la sua voce era pacata. 40 Splendido, veramente! Certo che la tabellina del due è più facile delle altre. Sai anche quella del tre? Sì. E quella del quattro? Sì. 45 Insomma quante tabelline sai, Matilde? Fino a quella del dieci? Sì, signorina Dolcemiele. E quanto fa dieci per sette? Settanta rispose Matilde. La signorina Dolcemiele fece una pausa e si appoggiò allo schienale della se50 dia, dietro alla cattedra sistemata in mezzo all aula. Era piuttosto scossa, ma cercò di non farlo vedere. Non le era mai capitato di incontrare un bambino di cinque anni (e, se è per questo, neanche di dieci) che sapesse fare le moltiplicazioni con una simile facilità. 55 Spero che abbiate fatto attenzione disse, rivolgendosi alla classe. Matilde è una bambina molto fortunata. Ha genitori meravigliosi che le hanno già insegnato a fare le moltiplicazioni. stata la tua mamma ad aiutarti? No, non è stata lei. Allora devi avere un bravissimo papà. Un maestro davvero eccellente. No, signorina Dolcemiele disse Matilde a voce bassa. Non me le ha in60 segnate mio padre. Vuoi dire che hai imparato da sola? Non lo so con precisione confessò Matilde (ed era la verità). solo che mi riesce facile moltiplicare i numeri. La signorina Dolcemiele inspirò ed espirò profondamente. Fissò di nuovo la 65 bambina dagli occhi vispi in piedi dietro al banco, con quell aria ragionevole e seria. Cosa vuol dire che «ti riesce facile ? Non potresti spiegarti meglio? Ma non so La signorina Dolcemiele rimase in attesa, mentre la classe taceva. 70 Per esempio, se ti chiedessi di moltiplicare quattordici per diciannove O forse è troppo difficile Fa duecentosessantasei rispose piano Matilde. La maestra la fissò, poi prese una matita e fece velocemente l operazione su un 75 pezzo di carta. Quanto hai detto che fa? Duecentosessantasei. 1 Il testo narrativo 5394A_1_Forme.indd 25 25 26/01/18 12:33

VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1