VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1

i generi 1. balera: locale da ballo popolare. USA IL DIZIONARIO Coalizzarsi qui ha il significato di: congiungersi unire le forze crescere insieme USA IL DIZIONARIO I topini sono concitati , cioè Il principe è prestante , cioè ha un fisico balera1, tanto poi c è la Cenerompola che pulisce, c è la sorella cretina, 40 che vi stira i vestiti, che lava i piatti, eh? eh? . E non se ne rifaceva nulla. Le vittime più grandi di queste manie di Cenerompola non erano però le sorellastre, che bene o male almeno fuori di casa potevano fare i comodi loro, ma Giacomo e Gastone, due topi. 45 I simpatici roditori, che da anni vivevano nella casa, erano infatti ossessionati dalle trappole che questa fanatica disseminava sempre e ovunque. «I topi sporcano, seminano cacche, portano malattie, lasciano le impronte delle loro zampette dappertutto urlava Cenerompola 50 spargendo gabbiette e pezzi di formaggio avvelenati devono scomparire! . I due animali vivevano nel terrore, e se fino a quel momento se l erano cavata era, oltre che per la loro astuzia e intelligenza, per l aiuto di Angelo, un mite gatto bianco che, un poco per bontà d animo, un poco per rappresaglia contro Cenerompola che lo costringeva 55 a indossare, in casa, pantofole di feltro perché non graffiasse i pavimenti in legno, si era coalizzato con loro, e, d accordo anche con la buona matrigna, li aveva salvati più d una volta. La vita per loro era tuttavia impossibile, e senz altro non sarebbe durata a lungo se un giorno non fosse avvenuto un miracolo. Giacomo e Gastone erano infatti intenti a discutere con grande 60 preoccupazione la loro triste sorte quando comparve all improvviso, in una luce azzurra e accompagnata da un suono d arpe, Topina, la fata madrina dell E.M.P.A.P. (Ente Magico per la Protezione degli Animali Perseguitati). Mentre i ratti fissavano l apparizione con stu65 pore e anche un po di paura, lei si rivolse loro con molta dolcezza, e chiese quale fosse il problema che li assillava. Concitati e speranzosi al tempo stesso, i due raccontarono le loro disavventure e l esistenza grama cui erano costretti. «Vediamo cosa si può fare per voi, dunquedunquedunquedun70 que la fata pensava concentratissima, poi all improvviso: «Ma certo! esclamò, e scomparve lasciando Giacomo e Gastone esterrefatti. Nuova Fiabolandia, essendo un regno, aveva un re, una regina (moglie del re) e un principe (figlio del re e della regina). Costui era un bel ragazzo, prestante e molto elegante, aveva fatto molto sport, 75 indossava sempre abiti bianchi, molto aderenti, grandi mantelli azzurri, e, un poco vanitoso, amava molto farsi vedere in giro su bellissimi cavalli bianchi. Era quindi, per il suo aspetto, molto ammirato, ma non lo era altrettanto per la sua intelligenza. Come molti principi azzurri da fiaba, non diceva infatti mai niente, non prendeva mai 80 un iniziativa che non fosse suggerita dai genitori, non faceva alcun 197 5394A_2 3 4_Generi.indd 197 26/01/18 12:35
VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1