VOLTIAMO PAGINA ANTOLOGIA 1

SVILUPPO DELLE COMPETENZE LESSICO IL LINGUAGGIO DELL’ESPOSIZIONE Conoscere e comprendere il lessico specifico in un testo espositivo 1 Leggi e comprendi le parole a. Leggi il seguente testo e sottolinea le parole: agenti • inciso • influenzato • temperate • portata • natura • fattore. Presta molta attenzione al senso della frase in cui sono inserite. I fiumi sono forse il più importante dei vari agenti di erosione che contribuiscono a modificare l’aspetto del territorio. Nel corso di milioni di anni, i fiumi hanno inciso pendii rocciosi, trasportato i materiali erosi lungo le valli e creato vaste pianure formate dai sedimenti depositati. A sua volta, il corso del fiume è influenzato dalle condizioni locali. Nelle zone aride, per esempio, i torrenti possono asciugarsi; nelle zone temperate, sia le piogge stagionali sia la fusione dei ghiacciai montani possono provocare inondazioni. Anche la vegetazione ha un ruolo importante nel regolare la portata del fiume. Ma la natura della roccia sottostante è forse il fattore principale. I fiumi erodono facilmente le rocce tenere che incontrano, ma sono costretti a scorrere intorno a quelle più dure, mentre le rocce porose assorbono l’acqua piovana che altrimenti alimenterebbe il fiume. I fiumi impiegano un tempo estremamente lungo, misurabile in decine di migliaia d’anni, a modificare il territorio. Ma un’attenta osservazione del fiume e dei suoi dintorni ci può spiegare in parte come il paesaggio ha assunto l’aspetto attuale e come probabilmente cambierà in futuro. (AA.VV., Atlante di ecologia, Mondadori) b. Spesso i linguaggi specifici usati nei testi espositivi prendono a prestito alcune parole di uso quotidiano, a cui attribuiscono però un significato tecnico: è dunque indispensabile tener conto dell’argomento, del contesto, per spiegarne il significato. Ora riconosci, nelle seguenti frasi, quando le parole che hai sottolineato sono usate con lo stesso significato del testo. agenti a. Hai visto le nuove divise degli agenti di pubblica sicurezza? b. Le rocce vengono modificate da alcuni agenti atmosferici, come il vento e la pioggia. inciso a. Ho inciso un tronco per ricavare un grande vaso da fiori. b. Quella spesa imprevista ha inciso sui nostri risparmi. influenzato a. Quando sono influenzato mi piace stare a letto. b. Ho studiato che il fenomeno delle maree è influenzato dai movimenti della Luna. temperate a. Nelle zone temperate il termometro non supera i 25 gradi sotto zero. b. Uffa, avete adoperato tutte le nostre matite già temperate! portata a. Questa è la portata migliore di tutto il pranzo. b. Non conosco la portata media di un oleodotto. natura a. Mi interessano molto i temi di natura politica. b. Amate le passeggiate a contatto con la natura? fattore a. Oggigiorno non c’è fattore che non usi macchinari agricoli. b. Qual è il fattore determinante dell’effetto serra? c. Alla riga 1, la parola “erosione” significa ☐ emissione ☐ corrosione ☐ evoluzione d. Nella settima riga, la parola “fusione” è usata con il significato di ☐ riunione di due o più elementi, a formare un unico insieme ☐ passaggio dello stato solido a quello liquido
SVILUPPO DELLE COMPETENZE LESSICO IL LINGUAGGIO DELL’ESPOSIZIONE Conoscere e comprendere il lessico specifico in un testo espositivo 1 Leggi e comprendi le parole a. Leggi il seguente testo e sottolinea le parole: agenti • inciso • influenzato • temperate • portata • natura • fattore. Presta molta attenzione al senso della frase in cui sono inserite. I fiumi sono forse il più importante dei vari agenti di erosione che contribuiscono a modificare l’aspetto del territorio. Nel corso di milioni di anni, i fiumi hanno inciso pendii rocciosi, trasportato i materiali erosi lungo le valli e creato vaste pianure formate dai sedimenti depositati. A sua volta, il corso del fiume è influenzato dalle condizioni locali. Nelle zone aride, per esempio, i torrenti possono asciugarsi; nelle zone temperate, sia le piogge stagionali sia la fusione dei ghiacciai montani possono provocare inondazioni. Anche la vegetazione ha un ruolo importante nel regolare la portata del fiume. Ma la natura della roccia sottostante è forse il fattore principale. I fiumi erodono facilmente le rocce tenere che incontrano, ma sono costretti a scorrere intorno a quelle più dure, mentre le rocce porose assorbono l’acqua piovana che altrimenti alimenterebbe il fiume. I fiumi impiegano un tempo estremamente lungo, misurabile in decine di migliaia d’anni, a modificare il territorio. Ma un’attenta osservazione del fiume e dei suoi dintorni ci può spiegare in parte come il paesaggio ha assunto l’aspetto attuale e come probabilmente cambierà in futuro. (AA.VV., Atlante di ecologia, Mondadori) b. Spesso i linguaggi specifici usati nei testi espositivi prendono a prestito alcune parole di uso quotidiano, a cui attribuiscono però un significato tecnico: è dunque indispensabile tener conto dell’argomento, del contesto, per spiegarne il significato. Ora riconosci, nelle seguenti frasi, quando le parole che hai sottolineato sono usate con lo stesso significato del testo. agenti a. Hai visto le nuove divise degli agenti di pubblica sicurezza? b. Le rocce vengono modificate da alcuni agenti atmosferici, come il vento e la pioggia. inciso a. Ho inciso un tronco per ricavare un grande vaso da fiori. b. Quella spesa imprevista ha inciso sui nostri risparmi. influenzato a. Quando sono influenzato mi piace stare a letto. b. Ho studiato che il fenomeno delle maree è influenzato dai movimenti della Luna. temperate a. Nelle zone temperate il termometro non supera i 25 gradi sotto zero. b. Uffa, avete adoperato tutte le nostre matite già temperate! portata a. Questa è la portata migliore di tutto il pranzo. b. Non conosco la portata media di un oleodotto. natura a. Mi interessano molto i temi di natura politica. b. Amate le passeggiate a contatto con la natura? fattore a. Oggigiorno non c’è fattore che non usi macchinari agricoli. b. Qual è il fattore determinante dell’effetto serra? c. Alla riga 1, la parola “erosione” significa ☐ emissione  ☐ corrosione  ☐ evoluzione d. Nella settima riga, la parola “fusione” è usata con il significato di ☐ riunione di due o più elementi, a formare un unico insieme ☐ passaggio dello stato solido a quello liquido